Sobrepin Tosse Sedativo 150ml

In offerta!

Sobrepin Tosse Sedativo 150ml

principi attivi

10 ml di sciroppo contengono: destrometorfano bromidrato 30 mg.

Eccipienti

Alcool etilico, glicerina tit, saccarosio extrafine, aroma fragola, metile p-idrossibenzoato, propile pidrossibenzoato, acqua depurata.

Indicazioni

Il destrometorfano bromidrato e’ indicato per il trattamento sintomatico della tosse secca.

Controindicazoni

Ipersensibilita’ al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

asma bronchiale, BPCO (broncopneumopatia cronica ostruttiva), polmonite, difficolta’ respiratorie, depressione respiratoria.

malattie cardiovascolari, ipertensione; ipertiroidismo; diabete; glaucoma; ipertrofia prostatica; stenosi dell’apparato gastroenterico ed urogenitale;epilessia; gravi malattie epatiche.

bambini di eta’ inferiore a 12 anni.

non usare contemporaneamente o nelle due settimane successive a farmaci antidepressivi inibitori delle MAO, primo trimestre di gravidanza, allattamento.

Posologia

Adulti e adolescenti (da 12 a 18 anni).

L’intervallo di dose generalmente consigliato varia da 10 mg (un cucchiaino da caffe’ corrispondente a circa 3 ml) a 20 mg (2 cucchiaini da caffe’ corrispondenti complessivamente a circa 6 ml) ogni 6 ore.

La dose massima giornaliera raggiungibile nelle 24 ore e’ di 80 mg. Bambini fino a 12 anni. Destrometorfano bromidrato non deve essere usato.

Consevazione

Conservare nella confezione originale per proteggere il medicinale dalla luce.

Gravidanza e allattamento

I risultati degli studi epidemiologici su un campione limitato di popolazione non hanno indicato un aumento della frequenza delle malformazioni nei bambini che sono stati esposti a destrometorfano bromidrato durante il periodo prenatale.

Tuttavia, questi studi non documentano adeguatamente il periodo e la durata del trattamento con destrometorfanobromidrato.

Gli studi di tossicita’ riproduttiva sugli animali non indicano per il destrometorfano bromidrato un potenziale rischio per l’uomo.

Destrometorfano bromidrato non deve essere usato durante i primi tre mesi di gravidanza; inoltre, poiche’ la somministrazione di alte dosi di destrometorfano bromidrato, anche per brevi periodi, puo’ causare depressione respiratoria nei neonati, nei mesi successivi il farmaco deve essere somministrato solo in caso di effettiva necessita’ e dopo un’attenta valutazione dei benefici e dei rischi.

Poiche’ non e’ nota l’escrezione del farmaco nel latte materno e non puo’ essere esclusoun effetto di depressione respiratoria sul neonato, destrometorfano bromidrato e’ controindicato durante l’allattamento.

7,30€ 4,10€

COD: 030261010 Categoria: Tag: , , ,

Sobrepin Tosse Sedativo 150ml

principi attivi

10 ml di sciroppo contengono: destrometorfano bromidrato 30 mg.

Eccipienti

Alcool etilico, glicerina tit, saccarosio extrafine, aroma fragola, metile p-idrossibenzoato, propile pidrossibenzoato, acqua depurata.

Indicazioni

Il destrometorfano bromidrato e’ indicato per il trattamento sintomatico della tosse secca.

Controindicazoni

Ipersensibilita’ al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

asma bronchiale, BPCO (broncopneumopatia cronica ostruttiva), polmonite, difficolta’ respiratorie, depressione respiratoria.

malattie cardiovascolari, ipertensione; ipertiroidismo; diabete; glaucoma; ipertrofia prostatica; stenosi dell’apparato gastroenterico ed urogenitale;epilessia; gravi malattie epatiche.

bambini di eta’ inferiore a 12 anni.

non usare contemporaneamente o nelle due settimane successive a farmaci antidepressivi inibitori delle MAO, primo trimestre di gravidanza, allattamento.

Posologia

Adulti e adolescenti (da 12 a 18 anni).

L’intervallo di dose generalmente consigliato varia da 10 mg (un cucchiaino da caffe’ corrispondente a circa 3 ml) a 20 mg (2 cucchiaini da caffe’ corrispondenti complessivamente a circa 6 ml) ogni 6 ore.

La dose massima giornaliera raggiungibile nelle 24 ore e’ di 80 mg. Bambini fino a 12 anni. Destrometorfano bromidrato non deve essere usato.

Consevazione

Conservare nella confezione originale per proteggere il medicinale dalla luce.

 

 

Gravidanza e allattamento

I risultati degli studi epidemiologici su un campione limitato di popolazione non hanno indicato un aumento della frequenza delle malformazioni nei bambini che sono stati esposti a destrometorfano bromidrato durante il periodo prenatale.

Tuttavia, questi studi non documentano adeguatamente il periodo e la durata del trattamento con destrometorfanobromidrato.

Gli studi di tossicita’ riproduttiva sugli animali non indicano per il destrometorfano bromidrato un potenziale rischio per l’uomo.

Destrometorfano bromidrato non deve essere usato durante i primi tre mesi di gravidanza; inoltre, poiche’ la somministrazione di alte dosi di destrometorfano bromidrato, anche per brevi periodi, puo’ causare depressione respiratoria nei neonati, nei mesi successivi il farmaco deve essere somministrato solo in caso di effettiva necessita’ e dopo un’attenta valutazione dei benefici e dei rischi.

Poiche’ non e’ nota l’escrezione del farmaco nel latte materno e non puo’ essere esclusoun effetto di depressione respiratoria sul neonato, destrometorfano bromidrato e’ controindicato durante l’allattamento.